Juve, parla Ikonè: “Ecco perchè non ho voluto il bianconero”

0

La sessione estiva del mercato Juventino non deve essere ricordata solamente per i nuovi arrivi del calibro di Higuain e di Pjanic, ma anche del rifiuto del promettente giovane di proprietà del Paris Saint Germain Nanitamo Ikonè. La giovane promessa del calcio francese, dopo aver  valutato a lungo l’offerta dei bianconeri, ha infatti deciso di firmare il primo contratto da professionista con il club nel quale è cresciuto.

“La Juventus mi voleva davvero, ma ho deciso con il mio entourage che il Psg era la scelta migliore”, spiega adesso Ikonè intervistato da ‘Le Parisien’. Una scelta peraltro ben ponderata e dettata anche da motivi familiari: “Qui c’è la mia famiglia e sto bene. Il club mi ha promesso delle cose e io gli ho dato fiducia”.

Ikonè, quindi, non ripercorrerà le orme del connazionale Coman che qualche anno fa aveva invece deciso di lasciare Parigi per trasferirsi a Torino, prima di spiccare il volo verso la Germania: “Ogni caso fa storia a sé. A lui è andata bene. Io da piccolo non guardavo molto il calcio, se non per divertimento. Poi sono diventato tifoso del PSG”.