Juve, Pirlo vuole Dzeko, la Roma fa muro. L’agente: “Per ora resta, poi si vedrà”

Il centravanti bosniaco è il profilo preferito dal tecnico bianconero per il reparto avanzato, ma la società giallorossa non ha intenzione di cederlo

0
Edin Dzeko, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39395900
Edin Dzeko, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39395900

Andrea Pirlo ha chiesto alla Juventus rinforzi nel reparto avanzato e in cima alla lista di desideri è finito Edin Dzeko, centravanti bosniaco della Roma. Il tecnico preferisce l’ex City a Milik e Zapata, ma i giallorossi al momento non hanno intenzione di avviare alcuna trattativa.

Stando a quanto riportato da Sky Sport nelle ultime ore, dalle parti di Trigoria sono tranquilli: il giocatore non ha manifestato alcuna intenzione di andar via e per la società è incedibile. La situazione cambierà solamente qualora fosse lo stesso Dzeko a chiedere la cessione.

Nel frattempo ai microfoni di Sportitalia Silvano Martina, agente dell’attaccante della Roma, ha commentato le voci di mercato relative al suo assistito:

“Juve? Per il momento continuerà a vestire la maglia giallorossa, poi si vedrà”. Queste le parole del procuratore.

Al momento, dunque, in casa Roma non esiste alcun allarme Dzeko. La Juventus non ha però intenzione di mollare la presa e monitorerà la situazione con attenzione. Nel frattempo i bianconeri continueranno a trattare Milik e Zapata, ma occhio alla suggestione Suarez, in uscita dal Barcellona.