Juve, Pjanic può partire: ecco il primo obiettivo di Paratici per sostituirlo

Miralem Pjanic può lasciare la Juventus al termine della stagione in caso di offerte allettanti. Ecco chi può arrivare al suo posto

0
Miralem Pjanic fonte foto: Di Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48800213
Miralem Pjanic fonte foto: Di Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48800213

La permanenza di Miralem Pjanic alla Juventus è tutt’altro che scontata, il centrocampista bosniaco è il perno del centrocampo bianconero ma non è indispensabile, ecco perché in caso di offerte congrue la società è pronta a lasciarlo partire.

A riportare l’indiscrezione stamani è La Gazzetta dello Sport, secondo il quotidiano il direttore sportivo Paratici per dare il via libera alla cessione chiede almeno 80 milioni di euro. Al momento il club maggiormente interessato è il Paris Saint-Germain, ma dalle parti della Continassa ancora non è giunta alcuna proposta ufficiale.

Pjanic in una recente intervista a Canal+ ha aperto all’ipotesi PSG dichiarando:

“Il Psg è uno degli otto club più grandi d’Europa, e in Champions vogliono andare avanti più di quanto siano riusciti a fare finora. Si tratta di un club dove tutti i giocatori vorrebbero andare, perché c’è un progetto sportivo e dei grandi giocatori”.

La possibile cessione del bosniaco pone la Juve in condizione di dover trovare un sostituto all’altezza. Il sogno della società è il ritorno di Paul Pogba, ma nelle ultime ore è tornato in auge il nome di Milinkovic-Savic, senza dimenticare Kante e Ndombele, che al momento rappresentano le principali alternative al centrocampista della Lazio.