Juve, rischio operazione per Arthur e la cessione diventa quasi impossibile

0
Arthur, fonte By Palácio do Planalto - https://www.flickr.com/photos/[email protected]/48225428057/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=102155353

In casa Juventus le condizioni fisiche del brasiliano Arthur non fanno dormire sonni tranquilli. Il centrocampista è alle prese con una calcificazione fra tibia e perone che ancora gli reca fastidio.

La seconda parte della stagione che si è appena conclusa è stata pesantemente condizionata da tale problema fisico, ma il giocatore è comunque tornato ad allenarsi nonostante il dolore.

Attualmente Arthur è in Spagna, dove si sta allenando in vista del raduno previsto il 14 luglio. Il problema, però, non è risolto e, come riporta La Gazzetta dello Sport, se il dolore dovesse persistere la società potrebbe optare per l’operazione.

La situazione è delicata, l’eventuale intervento costringerebbe il giocatore ai box per 2 mesi e finirebbe per ridurre al minimo le possibilità di cessione nel corso della sessione estiva.

La Juve, infatti, non è soddisfatta del rendimento del brasiliano, ma ha difficoltà nel cederlo per evitare una minusvalenza, a ciò si aggiungono le problematiche fisiche che rendono il centrocampista quasi certo della permanenza a Torino.