Juve, Ronaldo sconsolato in panchina al fischio finale. La sorella attacca Sarri: “Come si può giocare in questo modo”

CR7 deluso dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia. La sorella se la prende con il tecnico

0
Cristiano Ronaldo, CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

La Juventus esce sconfitta e a mani vuote dallo stadio Olimpico di Roma. La sfida con il Napoli alle fine dei 90′ termina 0-0, ma la lotteria dei rigori consegna la Coppa Italia alla squadra di Gattuso, complici gli errori dal dischetto di Dybala e Danilo.

Alla fine del match Cristiano Ronaldo è apparso molto deluso per la prestazione personale e dei suoi. CR7 è in evidente difficoltà dal punto di vista fisico e ad eccezione del tiro respinto da Meret a inizio gara non si è praticamente mai visto.

La squadra di Sarri è apparsa molle, poco umile e noiosa. Tanto possesso palla nella metà campo avversaria ma rare verticalizzazioni e pochissime occasioni da rete create. Il Napoli ha permesso alla Juve di tenere il pallino del gioco ma ha avuto 4 o 5 palle gol, sventate da 3 interventi prodigiosi di Buffon, di gran lunga il migliore dei suoi.

A fine gara è arrivato anche il commento di Elma, sorella di Cristiano Ronaldo, che tramite Instagram ha rivolto un messaggio e criticato in maniera nemmeno troppo velata Maurizio Sarri:

“Cos’altro puoi fare…Questo è tutto ed è per questo che il mio tesoro da solo non fa miracoli … Non riesco a capire come giocare in questo modo, comunque … testa in alto, di più non puoi fare mio Re”.