Juve, senti Nedved: “Il team di Cr7 non ci ha detto nulla, quindi resterà a Torino”

"Lo aspetteremo, il suo ritorno è previsto per il 25 luglio e quindi sarà da noi"

0
Cristiano Ronaldo, CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

A parlare dell’attuale situazione di Cristiano Ronaldo alla Juventus è stato il vicepresidente dei bianconeri, Pavel Nedved, nel corso della presentazione del calendario della Serie A per la stagione 2021/22.

Nedved ha innanzitutto parlato della stagione con Sarri: “Da noi ha trovato una squadra forte, ha provato a fare il suo calcio e ci è riuscito vincendo lo Scudetto. Vincere è una cosa per pochi, non per tanti, io sono stato molto contento di Maurizio e ci siamo trovati bene. Poi abbiamo diviso le nostre strade, a fine stagione si fanno valutazioni e gli auguro di trovarsi bene alla Lazio come è stato per me”, ha detto.

“E’ vero, il suo Scudetto si è festeggiato poco. Perché è sembrato naturale, sentivamo di essere molto scarichi e abbiamo diviso le nostre strade per dare ulteriori motivazioni alla squadra. Sì, abbiamo festeggiato il quarto posto per come è arrivato, Pirlo ha portato a casa la Coppa Italia e il quarto posto dopo tante sofferenze quindi sì, lo abbiamo festeggiato tanto”, ha continuato.

E su Locatelli: “E’ in vacanza. Non è giusto parlare col giocatore durante l’Europeo ed è un giocatore del Sassuolo, ci sarà tutto il tempo per affrontare il discorso. Sono stato impressionato dall’Italia, meritava di vincere questo Europeo. Ho vissuto grandi emozioni, complimenti a tutti”.

Il vicepresidente ha infine concluso spendendo delle parole sulla situazione di Cr7: “Cristiano sì, è in vacanza. Sì, non abbiamo dal suo entourage nessun riscontro della sua volontà di andare via. Lo aspetteremo, il suo ritorno è previsto per il 25 luglio e quindi sarà da noi”.