Juve, via 2 centrali: Paratici ha già in mente il grande colpo per la difesa

Il direttore sportivo della Juventus, Paratici, ha già in mente come rimpiazzare Barzagli e Benatia, ecco chi può arrivare...

0
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube

Gli uomini mercato della Juventus sono già al lavoro in vista della prossima stagione, il direttore sportivo Paratici ha intenzione di ringiovanire la rosa, partendo dalla difesa, reparto che più ne ha bisogno.

Se Chiellini e Bonucci potrebbero rappresentare una garanzia per altre 2 o 3 stagioni, non si può dire lo stesso di Andrea Barzagli, che nel maggio prossimo compirà 38 anni e non è al meglio dal punto di vista fisico. Per il difensore è probabile che questa sia l’ultima stagione da professionista.

Dirà addio alla Juventus anche Medhi Benatia, ma non è ancora chiaro se lascerà già a gennaio o nella prossima estate. La Juve vorrebbe trattenerlo, ma il marocchino spinge per andar via subito. Anche in caso di permanenza fino al termine della stagione, l’addio in estate pare scontato.

Del resto Paratici ha già individuato il top player con cui rafforzare il reparto arretrato bianconero: stiamo parlando di Matthijs de Ligt, centrale classe ’99, capitano dell’Ajax e pilastro della nazionale olandese.

Sul giocatore c’è la forte concorrenza di Barcellona e Paris Saint-Germain, ma la Juventus non ha intenzione di demordere e da tempo è in contatto con l’entourage del difensore, la cui valutazione di mercato sfiora i 100 milioni di euro.