Juventus, accelerata improvvisa per De Sciglio: le ultime

0
Mattia De Sciglio, fonte By Clément Bucco-Lechat - 投稿者自身による作品, CC 表示-継承 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45173013
Mattia De Sciglio, fonte By Clément Bucco-Lechat - 投稿者自身による作品, CC 表示-継承 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45173013

Nell’incontro tra Massimiliano Allegri e la dirigenza bianconera per il rinnovo del contratto sono state delineate le future mosse di mercato della Juventus. Il tecnico ha chiesto garanzie alla società, pronta ad accontentarlo in ogni sua richiesta per permettergli di agguantare la Champions nei prossimi anni. Nelle ultime ore Marotta e Paratici hanno dato un’accelerata improvvisa all’operazione De Sciglio, terzino del Milan che Allegri ha avuto modo di allenare già in passato.

ACCELERATA– Il giocatore ha da tempo comunicato ai rossoneri l’intenzione di lasciare Milano, anche se la società preferirebbe cederlo all’estero per evitare di rinforzare una diretta concorrente. De Sciglio ha già scelto, vuole solo la Juventus e ha dato la sua parola ai bianconeri, con la quale ha trovato l’accordo sulle cifre del contratto. Marotta nelle ultime ore ha avuto intensi colloqui con il Milan per cercare di velocizzare l’operazione e di portare il giocatore a Torino prima dell’inizio del ritiro estivo. I rossoneri per lasciarlo andare chiedono circa 15 milioni di euro, ma il mancato rinnovo potrebbe costringere i cinesi ad abbassare le pretese. La Juventus conta di chiudere la trattativa mettendo sul piatto 12 milioni di euro, facendo leva sulla volontà del giocatore. Nei prossimi giorni l’operazione potrebbe avvicinarsi sensibilmente alla chiusura.