Juventus, accordo con l’agente di Milinkovic-Savic

0
Milinkovic-Savic, fonte By Эдгар Брещанов - https://www.soccer.ru/galery/1054878/photo/732330, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70162695

Stando a varie fonti, la Juventus e Milinkovic-Savic sarebbero d’accordo sull’ingaggio. Il serbo potrebbe avvicinarsi a Torino

Mateja Kezman – agente di Sergej Milinkovic-Savic – e la Juventus sarebbero d’accordo sull’ingaggio. Tuona così la Gazzetta dello sport, che parla di come le due parti sarebbero vicinissime.

Manca però l’accordo con la Lazio e Claudio Lotito. Il giocatore è in netta rottura con l’ambiente e con la società, con quest’ultima che avrebbe già fatto il prezzo. Lotito, infatti, per lasciare partire il proprio centrocampista vorrebbe almeno 70 milioni di euro. Cifra altissima, che diventa più pericolosa anche visto l’interesse di Manchester United e Paris Saint Germain.

L’accordo da trovare

Se per il giocatore ci sarebbe già l’accordo su una base di 4 milioni a stagione per i prossimi 5 anni, con la Lazio l’accordo sembra tutto meno che rifinito. I 70 milioni spaventano, ma la Juventus starebbe sondando il terreno per provare ad imbastire uno scambio. Un accordo che garantirebbe un esborso minore.

I profili valutati – ad oggi – sono quelli di Nicolò Rovella, Nicolò Fagioli e Weston McKennie. L’americano sembra quello più plausibile, visto anche il prezzo di mercato – sui 35 milioni – e la voglia bianconera di puntare sui due talenti azzurri. Milinkovic-Savic sembra essere il primo indiziato per il centrocampo bianconero, ma non è l’unico. La Juventus starebbe sondando anche Paul Pogba, che però appare ben più difficile a causa dello stipendio. E’ più probabile che il francese si accasi al Paris Saint Germain, che a quel punto mollerebbe la presa su Milinkovic-Savic, andando dunque a percepire lo stipendio faraonico che chiede.