Juventus, Allegri per rimanere chiede la “pulizia” della rosa: i dettagli

0
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258

Regna ancora aria d’incertezza sul futuro di Massimiliano Allegri, il tecnico dice di essere contento alla Juventus ma nel frattempo la pressione dei club di Premier League si fa sempre più forte. Arsenal e Chelsea lo stanno monitorando con attenzione da diversi mesi, ma il toscano ha ancora un rapporto forte con la società bianconera e non è convintissimo di voler andar via. Al termine del campionato è già stato programmato un incontro tra le parti per chiarire la situazione una volta per tutte, Allegri vuole restare, ma lo farà solamente alle sue condizioni.

PIAZZA PULITA- Stando a quanto riporta Rai Sport il tecnico potrebbe chiedere al club una sorta di “pulizia” della rosa dagli elementi meno graditi, da rimpiazzare sul mercato con giocatori consoni al suo modo di giocare. Una situazione simile a quella della scorsa estate, allora fu Leonardo Bonucci a partire per il rapporto complicato con l’allenatore. Stavolta a fare le valige potrebbe essere Claudio Marchisio, che rischia di finire ancora più ai margini della rosa dato il probabile arrivo di Emre Can. Oltre al centrocampista diranno addio anche Lichtsteiner e Asamoah in scadenza di contratto, in bilico anche il futuro di Mandzukic, Cuadrado e Alex Sandro.