Juventus, Allegri vuole bloccare la cessione di Mandzukic: ecco perchè

0
fonte foto: Wikipedia commons

Fino a qualche giorno fa la partenza di Mario Mandzukic alla Juventus era pressoché scontata, l’attaccante croato stava valutando l’addio e le offerte giunte nelle ultime settimane, in primis quella dei turchi del Besiktas e di vari club cinesi.

Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, la situazione tra ieri e oggi è cambiata e il giocatore alla fine potrebbe restare. Tutto ciò è dovuto alla conferma di Massimiliano Allegri, il tecnico starebbe facendo tutto il possibile per bloccare la partenza dell’attaccante.

I motivi sono ben chiari, Allegri considera il 32enne una pedina fondamentale per il suo gioco e non vorrebbe privarsene. Le caratteristiche e la duttilità del croato permettono al tecnico di variare più moduli di gioco e di avere più soluzioni nel reparto avanzato. A questo punto l’addio del giocatore non è più così scontato e tutto sembrerebbe tornato in discussione.

E’ probabile che la società incontri il suo entourage nei prossimi giorni per chiarire la questione e rimandare la partenza di almeno un anno, ma spetterà comunque al giocatore prendere la decisione finale. La Juventus farà presente la volontà di Allegri ma non ha intenzione di mettere pressione per evitare di trattenere giocatori scontenti e demotivati.