Juventus, almeno altri 15 punti di penalizzazione per la ‘manovra stipendi’: finirebbe all’ultimo posto con la Cremonese

0
agnelli
ANdrea Agnelli, presidente della Juventus. Foto Wikimedia Commons

La penalizzazione di quindici punti inflitta alla Juventus per via delle plusvalenze potrebbe peggiorare ulteriormente. Come rivelato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, i bianconeri rischierebbero un ulteriore mazzata per via della manovra stipendi.

Il nuovo processo è infatti previsto tra circa un mese e potrebbe portare alla Juventus altri punti di penalizzazione, almeno quindici, per un totale, quindi, di trenta punti in meno da scontare nell’attuale campionato.

Con l’attuale situazione in classifica, la Juventus finirebbe all’ultimo posto in classifica, con gli stessi punti della Cremonese e in lotta per non retrocedere in Serie B.

Dalle prime indiscrezioni sulla manovra stipendi attuata dalla proprietà bianconera, la Juventus rischierebbe seriamente di ritornare nella serie inferiore dopo quattordici anni dall’ultima volta.