Juventus, altri 50 milioni per il mercato: nel mirino Pereira e Keita Balde

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

Manca ancora qualche tassello per completare la rosa della Juventus, dopo l’arrivo oramai prossimo di Matuidi dal Paris Saint Germain i bianconeri sono alla ricerca di un esterno alto e di terzino che sappia giocare su entrambe le fasce. Marotta ha a disposizione altri 50 milioni di euro, senza dimenticare i soldi che potrebbero arrivare dalle cessioni di Cuadrado, Asamoah e Lichtsteiner. L’amministratore delegato bianconero ha in mente due colpi per completare la rosa di Allegri, nel mirino ci sono Keita Balde della Lazio e Ricardo Pereira del Porto.

Per l’attaccante biancoceleste la trattativa potrebbe sbloccarsi a breve, il giocatore vive da separato in casa e non aspetta altro che il via libera di Lotito, l’affare potrebbe concludersi per una cifra compresa tra i 20 e i 25 milioni di euro. Le difficoltà riscontrate dalla Juventus nell’affare Spinazzola hanno spinto Marotta a virare su Pereira, terzino portoghese classe 93′ del Porto. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel giugno 2019 ed ha una clausola rescissoria da 25 milioni di euro, la Juventus non vorrebbe arrivare a tale cifra ed ha intenzione di trattare sperando di chiudere per 20 milioni, bonus compresi. La trattativa è solo all’inizio, ma le prime impressioni sono positive, nei prossimi giorni ne sapremo di più.