Juventus, altro infortunio per Douglas Costa: ritorno al 4-3-1-2?

Altro infortunio per l'attaccante brasiliano, Sarri potrebbe cambiare nuovamente l'assetto tattico della Juventus

0
Juventus, fonte Pixabay
Juventus, fonte Pixabay

Piove sul bagnato in casa Juventus, i bianconeri perdono 2-1 sul campo del Verona e sono costretti a fare i conti con il nuovo infortunio di Douglas Costa, accasciatosi sul terreno di gioco nel finale richiamando l’attenzione della panchina.

INFORTUNIO MUSCOLARE – L’esterno brasiliano ha riportato un problema muscolare al flessore della coscia sinistra, il terzo infortunio stagionale che si aggiunge ai quattro della passata stagione. Il giocatore nella giornata di domani si sottoporrà agli esami del caso e solo allora sarà possibile definire i tempi di recupero.

PREOCCUPAZIONE – Al momento non filtra ottimismo sulle condizioni del brasiliano, costretto sicuramente a saltare l’andata delle semifinali di Coppa Italia contro il Milan, ma c’è preoccupazione in vista del tour de force che attende la squadra di Sarri. Brescia, Spal, poi la Champions e la sfida scudetto con l’Inter.

CAMBIO MODULO? – Con l’assenza di Douglas Costa, Sarri potrebbe accantonare momentaneamente il 4-3-3 e ritornare al trequartista alle spalle delle due punte, con Ramsey, Dybala e Bernardeschi a giocarsi il posto da titolare.