Juventus, ancora in ballo il futuro di Khedira: le ultime

Il centrocampista tedesco può lasciare la Juve in caso di accordo sulla buonuscita

0
Sami Khedira, fonte screen Youtube
Sami Khedira, fonte screen Youtube

Il mercato della Juventus si è chiuso con l’arrivo di Federico Chiesa e le cessioni di De Sciglio e Douglas Costa. I bianconeri sono riusciti a piazzare quasi tutti gli esuberi, ad eccezione di Sami Khedira, unico nodo da sciogliere per la società nei prossimi giorni.

Il centrocampista tedesco è ai margini del progetto bianconero e probabilmente sarà escluso dalla lista Champions che Pirlo presenterà quest’oggi. La società sta cercando di convincerlo ad accettare la risoluzione contrattuale, ma non è semplice.

Khedira vorrebbe restare a Torino per giocarsi le sue carte e ha già fatto sapere che accetterà la rescissione solo qualora la società gli conceda una buonuscita da 6 milioni di euro, cifra prevista dall’ultimo anno di contratto in bianconero.

La Juve sta provando a trattare e limitare l’esborso, la trattativa è complicata ma le parti potrebbero venirsi incontro, soprattutto nel caso il giocatore finisse fuori rosa.

Khedira se la situazione dovesse precipitare potrebbe prendere in considerazione l’idea di rescindere a cifre più basse e svincolarsi. In tal modo sarebbe libero di approdare in qualsiasi club sin da subito.