Juventus attenta, Elliot vuole portare Marotta al Milan

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

La complessa situazione societaria, in cui si ritrova il Milan, potrebbe coinvolgere direttamente anche la Juventus.
Il Milan è sotto osservazione da parte della Uefa e ben presto potrebbe diventare vittima di pesanti sazioni.

La società rossonera, che è in mano di Yonghong Li, non riesce a risanare i debiti e continua a chiedere l’aiuto del fondo statunitense capitanato da Elliot.
Quest’ultimo, visti i continui aiuti che gli vengono chiesti, potrebbe decidere di prendere le redini del Milan e diventarne il nuovo presidente.

Questo scenario potrebbe coinvolgere direttamente l’asse societario della Juventus, dato che Elliot sarebbe intenzionato di modificare l’attuale gerarchia societaria del Milan.

Juventus: Elliot vuole coinvolgere Marotta nel nuovo assetto societario del Milan

Con Elliot presidente, l’assetto societario del Milan subirebbe un cambiamento che porterebbe volti nuovi all’interno della società.
Uno di questi volti nuovi potrebbe essere l’attuale a.d e dg della Juventus, Beppe Marotta, a cui Elliot affiderebbe un ruolo legato alle finanze rossonere.

Un’ipotesi alquanto improbabile, dato che Agnelli difficilmente si priverebbe a cuor leggero dell’attuale amministratore delegato, che con Paratici sta facendo la fortuna della società bianconera.

Il calciomercato sta entrando nel vivo e si sta espandendo, spostando l’attenzione dai giocatori ai dirigenti delle principali società.

Il Milan versa in una crisi, che potrebbe acuirsi con le prossime sanzioni decise dall’Uefa. La più pesante comporterebbe l’esclusione della squadra rossonera dalle competizione europee.
Questo scenario potrebbe scatenare un effetto domino, le cui conseguenze non sono ancora prevedibili.