Juventus-Bayern Monaco, Allegri: “Abbiamo buone possibilità”

0

Nella conferenza stampa della vigilia della sfida tra Juventus e Bayern Monaco, in programma stasera alle 20.45, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri inquadra così il match contro i bavaresi. “Il Bayern punterà sulla gestione della palla, dovremo essere bravi a tenerla noi. Formazione? Vi posso dire che Mandzukic e Khedira si sono allenati e stanno bene, e quindi saranno in campo. Qualificazione? Abbiamo grandi possibilità di andare avanti. Lo 0-0 in casa sarebbe un risultato ottimo, perché consentirebbe di giocare lì con due risultati utili. Ma difficilmente finirà senza reti, credo anzi che ci saranno molti gol. Loro sono fra i favoriti per la vittoria finale, per noi è un test importante, con una squadra formata da giovani e con i vecchietti sempre pronti a fare una grande partita. Dovremo fare una grande partita in difesa ed essere al loro livello sotto il profilo tecnico e tattico. Non dimentichiamo che il passaggio del turno si gioca su due partite”.

Dall’altra parte, l’allenatore del Bayern Pep Guardiola commenta così la vigilia della supersfida di stasera: “La Juve degli ultimi anni, prima con Conte poi con Allegri, ha fatto qualcosa di grandioso. Loro giocano sempre per vincere. Anche se non hanno iniziato bene la stagione, vengono da 15 vittorie di fila. Il loro gioco è cresciuto qualitativamente. Gli ottavi sono sempre complicati, al di là dell’avversario. Abbiamo problemi in difesa, dove mancano tutti i centrali a parte Tasci e Benatia. Ma questa è la situazione e faremo con ciò che abbiamo. Vidal in difesa? E’ una possibilità, lui è un centrocampista che può giocare in più ruoli”. Assieme al tecnico spagnolo, ha parlato anche il grande ex Arturo Vidal, che a Torino ha vinto moltissimo (quattro scudetti e Supercoppe Italiane, una Coppa Italia e finale di Champions): “Sono sempre entrato in campo dallo spogliatoio della Juventus, sara’ molto strano farlo da quello degli ospiti. Spero che i tifosi mi accolgano bene, nonostante ora indossi la maglia del Bayern. Mi auguro che vinca la squadra migliore, sappiamo che non sarà facile e che la Juve sa difendersi molto bene. Dovremo inoltre fare attenzione sulle palle inattive, o quando loro ripartiranno in contropiede”.

JUVENTUS-BAYERN MONACO, PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (4-4-2) – Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci; Evra; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Mandzukic, Dybala. All.: Allegri

Bayern Monaco (4-2-3-1) – Neuer; Lahm, Kimmich, Alaba, Bernat; Alonso, Thiago Alcantara; Robben, Müller, Douglas Costa; Lewandowski. All.: Guardiola