Juventus, budget per il mercato da oltre 200 milioni: ecco tutti gli obiettivi

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

La Juventus vuole continuare ad essere protagonista sia in Italia che in Europa, per farlo i bianconeri devono rinforzare la rosa in ogni reparto con giocatori di livello internazionale. La società ha in mente una campagna acquisti di prima fascia e ha stanziato un budget da 230 milioni di euro.

Il primo innesto sarà Emre Can del Liverpool che arriverà tra una decina di giorni a costo zero, poi sarà il turno di Mattia Perin. Le trattative con il Genoa proseguono spedite, tra domanda e offerta c’è una distanza di 5 milioni, probabile che si chiuda per una cifra vicina ai 10 milioni più il cartellino di Sturaro.

Un innesto importante arriverà anche nel reparto arretrato, Marotta ha messo nel mirino José Gimenez, centrale dell’Atletico Madrid valutato 60 milioni di euro.

Per il centrocampo invece il sogno resta Milinkovic-Savic della Lazio ma la richiesta da 150 milioni di Lotito ha allontanato i bianconeri, che hanno deciso di virare con decisione su Mateo Kovacic, costo del cartellino 30 milioni.

In attacco si continua a seguire la pista Morata, l’attaccante spagnolo vuole tornare in Italia ma prima i bianconeri dovranno cedere uno tra Mandzukic e Higuain. Altri 40 milioni serviranno poi per riscattare Douglas Costa dal Bayern Monaco entro il 31 giugno.