Juventus, in caso di Triplete non verrà fatto l’errore dell’Inter

0
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258

In caso di Triplete (Florentino Perez avrebbe promesso 50 milioni ai suoi calciatori per battere i bianconeri), la Juventus non farà la fine dell’Inter post Mourinho. Sì, perché i bianconeri, qualora dovessero vincere tutto, guarderebbero subito al futuro cercando quei calciatori che hanno ancora molto da dare e da offrire alla causa di Allegri.

A parte la guida tecnica, su cui si deciderà a stagione ultimata, la Juventus ha già un occhio al futuro avendo in squadra Rugani e preso già Caldara. Se l’Inter dopo Mourinho confermò il “blocco Triplete”, la Juventus farà diversamente: i giocatori più avanti con l’età, o che hanno già dato tutto, verranno ceduti o non più ritenuti intoccabili (ad esempio Barzagli). Chi, invece, può giocare ancora ad alti livelli verrà riconfermato. Senza guardare in faccia a nessuno, come è nello stile Juve.