Juventus, Ceccarini: “A giugno vice Morata e un regista”. I nomi

Il punto del noto esperto di mercato sulle operazioni in casa bianconera

0
Juventus, fonte Pixabay
Juventus, fonte Pixabay

La sessione invernale della Juventus si è conclusa senza particolari colpi di scena. Il direttore sportivo Paratici ha pensato al bilancio piazzando vari giocatori in uscita; in entrata, invece, tutto è stato rimandato al prossimo giugno.

Nella sessione estiva la Juve preleverà un attaccante e un centrocampista, a rivelarlo è il direttore di Tuttomercatoweb.com Niccolò Ceccarini, che nel suo editoriale del sabato ha fatto il punto sui piani dei bianconeri in ottica mercato:

“È evidente che per l’estate ci sono due priorità: il vice Morata e un centrocampista con le funzioni da regista. Per l’attaccante c’è da capire bene il profilo. Se andare su un giovane stile Scamacca oppure se puntare su un giocatore d’esperienza, alla Giroud tanto per intendersi, che a fine stagione tra l’altro lascerà il Chelsea a parametro zero.

Per l’altro ruolo tutti gli indizi portano a Manuel Locatelli del Sassuolo, che ha fatto passi da gigante in questi ultimi due anni ed è decisamente il giocatore giusto che serve alla Juventus.

Richiesta di partenza molto alta, per arrivarci probabilmente sarà necessaria una cessione importante. Più complicato puntare su uno scambio”.