Juventus, contatto con Raiola: in ballo c’è un colpo da 60 milioni

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

La Juventus pensa in grande, il presidente Agnelli vuole portare il club ai vertici dell’Europa e restarci per lungo tempo. Per farlo saranno necessari innesti di qualità, di primo livello e in grado di fare la differenza. Per svecchiare la rosa il direttore sportivo Paratici sta seguendo giocatori giovani ma già abituati a giocare a grandi livelli, tra questi c’è Matthijs de Ligt, centrale classe 99′ dell’Ajax e della Nazionale olandese.

Il difensore è considerato uno dei talenti più importanti del panorama internazionale e ha già attirato l’attenzione di club del calibro di Barcellona, Manchester United, City e appunto Juventus, che non è però l’unica italiana interessata dato che da tempo a questa parte anche la Roma, in virtù degli ottimi rapporti con i Lancieri, ha iniziato a seguire il giocatore.

Stando a quanto riporta la stampa francese nei giorni scorsi la Juve avrebbe avuto un incontro con Mino Raiola, il potente agente avrebbe aperto ai bianconeri, l’unico ostacolo al momento riguarda il prezzo del cartellino, che al momento si aggira sui 60 milioni di euro. Tuttavia Paratici non ha intenzione di mollare la presa e nei prossimi giorni potrebbe avere contatti con l’Ajax per sondare il terreno in vista della prossima estate.