Juventus, Cristiano Ronaldo è l’arma in più per convincere alcuni talenti a trasferirsi a Torino

0
Cristiano Ronaldo fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

Il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus è stato il colpo più importante di questo calciomercato.
La società bianconera ha iniziato a godere degli effetti positivi portati da CR7, che non si limitano solo al campo economico.
L’acquisto è stato senz’altro dispendioso ma sicuramente sarà più che ripagato con il passar del tempo.
Il colpo Ronaldo ha messo ancor di più la società bianconera sotto i riflettori, donandole un fascino maggiore.
Fascino che la Juventus potrà sfruttare, nelle prossime sessioni di calciomercato, per portare a Torino campioni giovani e dal talento cristallino.

Juventus, l’effetto CR7 attira i campioni del futuro

Giocare con Cristiano Ronaldo, uno dei calciatori più forti al mondo , è un privilegio ed un sogno per tutti i calciatori.
Chiunque vorrebbe averlo in squadra, osservarlo e chiedergli, magari, qualche consiglio.
Grazie a Cristiano Ronaldo, la Juventus ha acquisto maggior appeal, nonostante la squadra  bianconera sia una delle società, a livello internazionale, più desiderate dai giocatori.

Però grazie a CR7 la Juventus ha una carta da giocare per convincere alcuni giocatori a sposare il progetto bianconero.
I nomi su cui Marotta, nelle prossime sessioni di calciomercato, si fionderà sono di assoluto valore.
Si passa dal sogno Serjei Milinkovic-Savic della Lazio, passando per Chiesa della Fiorentina fino ad arrivare ai giovanissimi De Ligt dell’Ajax, Christian Pulisic del Borussia Dortmund, Trincao del Braga e Leao del Lille.

Giovanissimi dal talento cristallino e dal futuro assicurato, che sono entrati nel mirino della società bianconera e che ben presto potrebbero essere agli ordini di Allegri, grazie a CR7.