Juventus, dal Barca arriva il baby attaccante Moreno: più di 200 reti segnate nelle giovanili

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

Nell’estate di Cristiano Ronaldo gli altri acquisti della Juventus sembrano passare inosservati. I bianconeri stanno lavorando per il futuro e hanno messo a segno un importante colpo per il reparto avanzato: dal Barcellona è arrivato Pablo Moreno Taboada, attaccante classe 2002′ che in Spagna è considerato il futuro della Roja.

Per strapparlo ai catalani la Juventus ha investito circa 700 mila euro. Il giocatore ieri è sbarcato a Torino accompagnato dai suoi agenti Pau Clavero e Pere Guardiola, fratello di Pep. Pablo si aggregherà alla Primavera allenata da Francesco Baldini.

I numeri di Moreno fatti registrare nelle giovanili sono impressionanti. Il Barcellona lo preleva a soli 10 anni e dopo aver vinto il campionato di categoria Pablo passa direttamente dall’Infantil A al Cadete A, in un immediato doppio salto di categoria grazie ai 70 gol in 30 presenze con gli Under 14. E proprio all’età di quattordici anni arriva la prima convocazione nella Spagna Under 16. Complessivamente Moreno ha segnato oltre 200 reti nelle giovanili del Barcellona. Numeri impressionanti per un giocatore così giovane.