Juventus, de Ligt stringe i denti, ma a fine stagione dovrà operarsi alla spalla

Operazione già programmata per il difensore bianconero

0
De Ligt
Mathijs De Ligt, difensore della Juventus. Fonte WIkipedie

Tra i punti fermi della Juventus di Maurizio Sarri in questa seconda parte di stagione c’è Matthijs de Ligt. Il difensore olandese nei primi mesi ha faticato ad adattarsi al nostro campionato, ma con il passare del tempo il suo rendimento è salito nettamente e si è conquistato il posto da titolare accanto a Bonucci.

Per la sfida di questa sera con la Lazio de Ligt è recuperato e partirà dall’inizio. Le notizie incoraggianti arrivate dall’allenamento di ieri permettono a Sarri di schierarlo, ma il problema alla spalla destra che si porta avanti da tempo andrà risolto.

Non è però questo il momento, dato che la Juve è attesa da sfide decisive in chiave scudetto e ad agosto scenderà in campo in Champions League. Il difensore stringerà i denti.

Stando a quando riporta Tuttosport, de Ligt continuerà a giocare fino al termine della stagione, quando si sottoporrà all’operazione alla spalla per risolvere definitivamente il problema e tornare in campo senza dolore.

Fino a quel momento la Juventus e Maurizio Sarri avranno bisogno di lui, soprattutto considerando le non perfette condizioni fisiche di Chiellini e Demiral, reduci da due importanti infortuni.