Juventus, De Sciglio la carta per arrivare ad Aouar del Lione

Il centrocampista francese è un obiettivo dei bianconeri per il prossimo anno. Il cartellino del terzino può rientrare nell'affare

0
Houssem Aouar, fonte By Laura Jonin - DSC_0387, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65676814
Houssem Aouar, fonte By Laura Jonin - DSC_0387, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65676814

La Juventus non molla Houssem Aouar, centrocampista francese in forza al Lione di Rudi Garcia. Il club bianconero ha effettuato più di un sondaggio nella scorsa estate, ma le alte richieste del presidente Aulas hanno spinto il direttore sportivo Paratici a rimandare l’operazione.

A premere per restare in Francia è stato lo stesso Aouar, desideroso di continuare a vestire la maglia del Lione, come confermato in una recente intervista ai microfoni del canale Telefoot:

Cosa ti ha spinto a restare? “Prima di tutto sentivo che potevo ancora contribuire a questa squadra e al club. Semplicemente, volevo continuare l’avventura con il mio club di allenamento e spero che presto alzeremo la testa perché dobbiamo fare molto meglio”.

Nonostante il messaggio d’amore per il suo club, Aouar sembra destinato a palcoscenici più prestigiosi e nella prossima estate l’interesse della Juventus e di numerosi club europei potrebbe spingerlo a lasciare la Francia.

La Juventus per abbassare le pretese di Aulas ha in mano la carta De Sciglio, finito in prestito proprio al Lione. Il cartellino del terzino potrebbe rientrare nell’operazione e ridurre l’esborso economico.