Juventus, Demiral punto fermo: rifiutati 35 milioni dal Leicester

Il difensore bianconero non è sul mercato. Pirlo e la società lo blindano

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

Merih Demiral al centro del progetto tecnico della Juventus. Il difensore è sbarcato a Torino nel luglio 2019 e in breve tempo ha saputo conquistarsi la fiducia prima di Sarri e poi di Andrea Pirlo.

La società bianconera ha iniziato il processo di svecchiamento e sa che non potrà contare in eterno su Bonucci e Chiellini, quest’ultimo spesso ai box nelle ultime stagioni. Per tale motivo ha investito per de Ligt e per il centrale turco, con l’obiettivo di gettare le basi in ottica futura.

I numerosi problemi fisici di Chiellini hanno accelerato il processo di integrazione di Demiral e la società è stata ben ripagata dalla prestazioni del giocatore. Prestazioni che hanno attirato l’interesse di numerosi club europei.

Stando a quanto riporta Calciomercato.com, il club bianconero considera da sempre incedibile il centrale turco e in estate ha respinto un’importante proposta del Leicester.

Secondo il portale il club inglese avrebbe messo sul piatto un’offerta da 35 milioni di euro, prontamente rifiutata dai bianconeri. A dire no sarebbero stati sia Pirlo che Paratici, che hanno immediatamente stoppato la trattativa.