Juventus, dopo Kulusevski sarà il turno di Chiesa e Tonali?

Dopo l'arrivo del centrocampista dell'Atalanta, la Juve punta Chiesa e il regista del Brescia

0
Chiesa
Federico Chiesa, punta della Fiorentina e della Nazionale Italiana. Fonte Wikimedia Commons

La Juventus guarda al futuro e ha messo le mani su Dejan Kulusevski, prelevato dall’Atalanta per oltre 40 milioni ma lasciato in prestito a Parma fino al termine della stagione. Il ds Paratici non ha intenzione di fermarsi qui e punta altri due gioielli del campionato italiano: stiamo parlando di Federico Chiesa e Sandro Tonali.

CHIESA – L’attaccante della Fiorentina non sta vivendo una stagione esaltante e la società ha aperto alla cessione qualora il giocatore chiedesse di andar via. La viola per lasciarlo andare chiede almeno 60 milioni di euro e non è disposta a fare sconti. L’affare può entrare nel vivo nel mese di marzo, con Juve e Inter pronte a darsi battaglia.

TONALI – Per il centrocampista del Brescia, invece, la Juventus ha fatto un tentativo a gennaio, ma Cellino ha declinato la proposta. Il presidente ha intenzione di aspettare l’Europeo di giugno, dove Tonali sarà inserito in rosa e potrebbe essere protagonista nell’undici di Mancini. Un buon Europeo farebbe lievitare il prezzo del cartellino.