Juventus, Douglas Costa, Fabinho e Danilo nel mirino: di chi sarà l’ultimo slot da extracomunitario?

0
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969

La Juventus è alla ricerca di rinforzi importanti per la prossima stagione, l’obiettivo di Buffon e compagni è quello di portare a casa la Champions League, impresa sfuggita due volte negli ultimi tre anni. Per guardare in alto c’è bisogno di rinforzi di grande livello, per questo i bianconeri stanno puntando la loro attenzione su club come Bayern Monaco e Real Madrid, che sono costretti ogni anno a cedere i big meno utilizzati. La Juventus è alla ricerca di rinforzi sulle fasce, sia per il reparto arretrato che per quello avanzato, ma opereranno anche a centrocampo. Nel mirino ci sono tre brasiliani: Douglas Costa, Danilo e Fabinho.

VALUTAZIONI- Per l’esterno del Bayern la trattativa è nelle fasi finali, la Juve però sta facendo delle valutazioni dato che in rosa è presente un solo slot per gli extracomunitari. Con la partenza di Dani Alves ai bianconeri serve come il pane un terzino destro, dato che anche Lichtsteiner è in uscita, per questo pochi giorni fa la dirigenza ha incontrato gli agenti di Danilo, divenuto il principale candidato per la fascia destra. Per quanto riguarda il centrocampo si è complicata la pista N’Zonzi, Marotta sta quindi valutando Fabinho del Monaco e Matuidi del Psg. Con tre brasiliani nel mirino e un solo slot disponibile la Juventus è costretta a prendere delle decisioni: attualmente Douglas Costa è il giocatore più vicino, ma i bianconeri nelle ultime ore stanno accelerando per Bernardeschi, se la trattativa con la Fiorentina darà esito positivo la Juve abbandonerà la pista Douglas Costa. L’ultimo slot sarà quindi conteso da Fabinho e Danilo, più probabile che i bianconeri decidano di puntare sul terzino, considerato un obiettivo principale, mentre il centrocampista del Monaco attualmente è solo una valida alternativa a N’Zonzi e Matuidi.