Juventus, Douglas Costa verso il Wolverhampton con la regia di Mendes

L'esterno brasiliano può finire in Premier. La Juve valuta le alternative

0
Douglas Costa, fonte Wikipedia
Douglas Costa, fonte Wikipedia

Douglas Costa sul piede di partenza. L’esterno brasiliano della Juventus nonostante l’apprezzamento di Andrea Pirlo è vicino a salutare i bianconeri. La società l’ha messo sul mercato e grazie all’aiuto di Jorge Mendes può piazzare il giocatore in Premier League.

L’alto ingaggio e le precarie condizioni fisiche hanno portato il club a decidere di privarsi dell’esterno e cederlo al miglior offerente. Nelle scorse settimane si è fatto sotto lo United, ma nelle ultime ore il Wolverhampton sarebbe in vantaggio.

Il club inglese è a caccia di un esterno dopo l’addio di Diogo Jota, ceduto al Liverpool di Klopp, e con la regia di Mendes può portare il giocatore in Premier League. La Juve è pronta a dare il via libera.

Douglas Costa ha una valutazione di mercato che si aggira sui 25/30 milioni di euro, cifra che se incassata consentirebbe alla Juve di tuffarsi sul mercato alla ricerca di un sostituto di livello.

Il sogno è sempre Federico Chiesa, con cui c’è già l’accordo contrattuale. L’ostacolo è rappresentato dalle richieste del patron della Fiorentina Commisso, che valuta il giocatore 70 milioni di euro. L’alternativa è Stephan El Shaarawy, che vorrebbe lasciare la Cina per tornare in Europa e giocarsi la convocazione ai prossimi Europei.