Juventus, due i nomi per la retroguardia a gennaio

0
Juventus
Fonte: Wikipedia

Nonostante le parole di Nedved, i bianconeri starebbero guardando in giro per un difensore. La Juventus potrebbe buttarsi nell’acquisto di un calciatore

Bianconeri che, secondo le parole di Pavel Nedved, non faranno nulla sul mercato se non aggiustarsi internamente. Parole che potrebbero aprire alla possibilità di altri arrivi dalla Juventus Next Gen, ma secondo indiscrezioni ci sarebbe di più.

Infatti, la Juventus starebbe guardando sul mercato per provare ad arrivare ad un difensore centrale già nel mercato invernale. Gli obiettivi sarebbero due e entrambi giovani. I bianconeri starebbero puntando con decisione a due calciatori che fanno parte del progetto Red Bull.

Lipsia e Salisburgo, per due “grandi difensori”

Entrambi i due calciatori, infatti, fanno parte di due squadre appartenenti al gruppo Red Bull. Il primo è Josko Gvardiol, croato in forza al Red Bull Lipsia e che ha già un altissimo costo di cartellino. Infatti, il giocatore è valutato circa 50 milioni di euro dai tedeschi e con il Chelsea in corsa sembra esserci la possibilità che il suo prezzo aumenti.

Il secondo ha origini serbe e porta il nome di Strahinja Pavlovic. Il calciatore del Red Bull Salisburgo sarà impegnato nei mondiali in Qatar con la propria nazionale, ma sembra essere il preferito tra i due per l’arrivo in bianconero. Entrambi condividono una dote: sono due colossi, con la Juventus che cercherebbe proprio un difensore roccioso, magari mancino, per sopperire alla mancanza di Giorgio Chiellini. Il difensore italiano ha lasciato un buco in quella posizione, che Massimiliano Allegri sta riuscendo a coprire anche grazie all’aiuto di Danilo, adattato per l’occasione.