Juventus, Dybala può partire a gennaio: ecco da cosa dipende il suo addio

Paulo Dybala può salutare la Juventus nel mercato invernale, ecco perché

0
Paulo Dybala, Juventus, fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963
Paulo Dybala, Juventus,fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963

Non sono stati mesi semplici per Paulo Dybala, l’attaccante argentino è stato ad un passo dall’addio ma alla fine è rimasto in bianconero rifiutando il Manchester United. Una scelta che però rischia di rivelarsi negativa in virtù del poco spazio concessogli da Maurizio Sarri.

Spazio invece che si è ritagliato con la nazionale argentina con cui ha collezionato settanta minuti nella prima amichevole contro il Cile e una probabile conferma per la sfida di mercoledì contro il Messico di Lozano.

Al ritorno in Italia la Joya avrà sicuramente una migliore condizione fisica ma non è detto che trovi il posto da titolare. Nelle gerarchie di Sarri l’argentino è alle spalle di Higuain, che per caratteristiche è il profilo ideale per il tipo di gioco richiesto dal tecnico.

Una situazione complicata che rischia di mettere nuovamente in discussione la permanenza a Torino nel mercato invernale. Dybala piace al Tottenham e se non dovesse trovare spazio in questi tre mesi valuterà l’addio.

Tutto dipenderà dall’impiego che ne farà Maurizio Sarri, il tecnico ha stima del numero dieci ma non può promettergli nulla. Al momento il giocatore fa parte della rosa e lotterà per un posto da titolare, se non dovesse riuscire ad avere un minutaggio adeguato partirà.