venerdì, Luglio 19, 2024
HomeSportCalciomercatoJuventus, gli ultimi botti passano dalle cessioni: Mendes prova a piazzare Douglas...

Juventus, gli ultimi botti passano dalle cessioni: Mendes prova a piazzare Douglas Costa e Rugani

La mano dell'agente per sbloccare il mercato dei bianconeri in entrata

Il mercato della Juventus dipenderà dalle cessioni. Il direttore sportivo Paratici sta lavorando per completare la rosa di Andrea Pirlo: nel mirino ci sono due innesti per il reparto avanzato (Kean e Chiesa gli obiettivi) e l’arrivo di un terzino qualora De Sciglio lasciasse Torino.

Per investire bisognerà cedere gli esuberi, in primis Douglas Costa e Daniele Rugani, fuori dal progetto tecnico di Pirlo. Gli ingaggi di entrambi hanno un impatto pesante sul bilancio bianconero e sarà necessario trovare un soluzione in breve tempo per permettere a Paratici di reinvestire l’eventuale tesoretto in entrata.

Una grossa mano potrebbe arrivare da Jorge Mendes, che starebbe aiutando i bianconeri a piazzare Douglas Costa in Inghilterra. Il brasiliano è stato offerto a Manchester United e Wolverhampton e nei prossimi giorni prenderà una decisione. La Juve chiede 25 milioni.

Ci sarebbe la regia di Mendes anche dietro il possibile trasferimento di Rugani al Valencia. Il potente agente è in frequente contatto con gli spagnoli, che nei giorni scorsi si sono mossi in maniera ufficiale per prelevare il difensore in prestito.

La Juve non ha accettato la proposta ma ha aperto al dialogo, chiedendo l’inserimento del diritto o obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni. I bianconeri valutano il difensore sui 20 milioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME