Juventus, Goretzka primo obiettivo di Marotta per il centrocampo, per Emre Can la concorrenza è troppa

0
Giuseppe Marotta, ad dell'Inter, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad dell'Inter, fonte Flickr

Beppe Marotta e Fabio Paratici sono molto attivi sul mercato negli ultimi giorni. I dirigenti della Juventus sono alla ricerca di colpi importanti in vista di gennaio e sembrano aver già le idee chiare, regaleranno ad Allegri un centrocampista di qualità. I nomi intorno a cui gira il mercato bianconero sono due: Leon Goretzka e Emre Can. Il ct della Germania, Joachim Löw, nel match contro l’Irlanda del Nord ha avuto la possibilità di alternarli: il centrocampista dello Schalke ha iniziato la partita e dopo 67’ minuti ha lasciato il posto al connazionale del Liverpool. Un lusso che la Juventus difficilmente si potrà permettere, dato che difficilmente riuscirà ad arrivare ad entrambi.

Marotta potrebbe infatti abbandonare presto la pista Emre Can, nonostante sia in scadenza sul giocatore si sta scatenando una vera e propria asta, con United e Chelsea pronte a sfidarsi a suon di milioni, gioco a cui la Juventus non vuole partecipare. Per questo i bianconeri hanno deciso di puntare con decisione sul gioiello dello Schalke 04, in scadenza di contratto nel 2018 e pronto a lasciare la Bundesliga. Goretzka sta valutando seriamente l’ipotesi di approdare in un nuovo campionato, la Juventus lo attrae parecchio e anche il suo entourage ritiene che i bianconeri siano un’ottima soluzione per crescere ulteriormente. Marotta a breve avrà dei contatti con il club tedesco, vedremo cosa succederà.