Juventus: dopo i grandi colpi in entrata, chi partirà? Zaza ed Hernanes in pole

0

Conclusa una delle campagne acquisti più entusiasmanti degli ultimi anni, ora in casa Juventus è tempo di concentrarsi sulle cessioni. Dopo la partenza di Morata (tornato al Real Madrid dopo che i blancos hanno esercitato il diritto di recompra), il rientro di Cuadrado al Chelsea per fine prestto e l’addio di Pogba promesso sposo al Manchester United (non è ancora ufficiale, ma è questione di ore), chi potrebbe lasciare la Vecchia Signora potrebbe essere Simone Zaza ed Anderson Hernanes.

L’ex attaccante del Sassuolo, che a più riprese ha fatto sapere di voler trovare più spazio, sa già che Allegri non potrà offrirgli quanto prospettato, e proprio l’arrivo di Higuain ha ridotto le speranze al lumicino di vedere il lucano dal primo minuto, almeno sulla carta. Dopo l’offerta del Wolfsburg da 18 milioni alla Juventus con un quadriennale da 3 milioni a stagione per Zaza, il numero 7 bianconero ha detto di voler restare in Italia per vincere. Su di lui attualmente c’è il Milan, pronto a richiedere un prestito oneroso. Una cosa non gradita da Marotta e Paratici, che vorrebbero almeno 25 milioni per far partire l’attaccante della Nazionale Italiana.

Capitolo Hernanes. Nella serata di domenica 31 luglio fonti portoghesi hanno riferito che il Benfica sarebbe interessato all’ex Inter e Lazio, e per cederlo la Juve non chiederebbe una cifra superiore agli 8 milioni di euro. In seconda fila ci sarebbe anche il Bayer Leverkusen, anche se i tedeschi non hanno sino ad ora affondato il colpo, ma secondo indiscrezioni la squadra di proprietà della nota casa farmaceutica potrebbe spingersi sino a 6,5-7 milioni di euro, con i bianconeri pronti a trattare.