Juventus, Han e Barella i colpi per il futuro: il Cagliari chiede 80 milioni

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

Mentre Allegri è concentrato sulla gara con il Genoa di domani, Marotta e Paratici stanno lavorando alla Juventus che verrà. Gli uomini mercato bianconeri hanno imbastito una trattativa con il Cagliari per portare a Torino l’attaccante nordcoreano classe ’98 Han, attualmente in prestito al Perugia, e il centrocampista classe ’97 Nicolò Barella, che piace molto anche a Inter e Roma. Il dialogo con il presidente Giulini prosegue da mesi, la Juventus sa che prelevando il pacchetto completo i costi rischiano di salire vertiginosamente, per questo sta lavorando per inserire nell’ operazione alcuni giovani molto graditi ai sardi, su tutti Cerri, Audero e Caligara.

La trattativa è ancora nelle fasi iniziali ma il Cagliari ha già fatto il prezzo, per entrambi i giocatori chiede ben 80 milioni di euro, 50 per Barella e 30 per Han. Cifra che la Juventus non ha intenzione di sborsare, per questo inserirà un paio di contropartite tra i nomi citati in precedenza. La prossima settimana le parti si incontreranno nuovamente per portare avanti l’affare, i bianconeri proveranno a chiudere nel più breve tempo possibile per evitare l’inserimento di altri club, ipotesi plausibile più per Barella che per Han, dato che il nordcoreano ha già espresso la volontà di approdare alla Juve, club della quale è tifoso.