Juventus, i tre motivi per cui Mihajlovic potrebbe essere il nuovo tecnico bianconero

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Continua il toto allenatore in casa Juventus. Nelle ultime ora, come detto da Luca Momblano, pare sia emerso il nome di Sinisa Mihajlovic. Agnelli ci starebbe seriamente pensando per il dopo Max Allegri, il quale dovrebbe passare al PSG.

In particolare, sarebbero tre i motivi per cui l’attuale tecnico del Bologna potrebbe piacere alla società bianconera. Il serbo, si sa, ha un carattere molto forte, e pugno duro coi giocatori, una caratteristica che ad Agnelli, e anche a Nedved, piace molto.

Inoltre, seconda cosa, è un ex giocatore che ha vinto tanto nella sua carriera da giocatore, e sa come rapportarsi allo spogliatoio. Infine, Mihajlovic, ha tanta voglia di dimostrare il suo vero valore dopo tanti anni di alti e bassi.

Soprattutto, Sinisa, non ha digerito bene l’avventura al Milan, dove poteva sicuramente fare di più. La Juventus, quindi, con l’attuale fortissima rosa sarebbe l’ideale per lui, sarebbe l’occasione della sua vita.

Nè Conte, nè Guardiola, quindi. Sarà il serbo il prossimo allenatore bianconero? Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni.