Juventus, tesoretto inaspettato grazie alla Sampdoria e ad Audero

La Juventus ha in mano un vero e proprio tesoretto grazie alla Sampdoria. Il futuro di Audero potrebbe fruttare diversi milioni di euro

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

La Juventus è sempre stata attenta ai giovani talenti, che essi siano italiani o stranieri.
La tattica della società bianconera è sempre stata quella di visionare questi giocatori, valutare attentamente se fossero adatti ad una piazza come questa ed acquistarli.
La fase d’acquisto è sempre stata curata con molta attenzione per anticipare eventuali concorrenti ed acquistare il giocatore, senza partecipare ad inutili aste.

Questa tattica ha sempre portato la società ad essere davanti a tutte le concorrenti e a poter gestire il futuro di giovani e promettenti giocatori.
Non tutti sono entrati a far parte della rosa bianconera, infatti i restanti sono stati utilizzati come pedine di scambio o semplicemente venduti.

Juventus, Audero si sta dimostrando un ottimo investimento

E’ questo il caso del portiere italiano, nel giro della nazionale under 21, Emil Audero.
Il portiere è stato acquistato dalla Juventus, che successivamente l’ha venduto alla Sampdoria per fargli fare esperienza.
La formula scelta dalla società è quella di un prestito con diritto di riscatto e controriscatto, così da poter decidere il futuro del portiere.

Il giocatore italiano si sta mettendo in mostra con la squadra blucerchiata ed ha attirato su di sè l’attenzione di diversi club.
Ora la Juventus ha la possibilità di valutare attentamente la situazione e di vendere al miglior offerente il portiere.