domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalciomercatoJuventus, il punto sui rinnovi e i possibili partenti

Juventus, il punto sui rinnovi e i possibili partenti

Paulo Dybala non è l’unico rinnovo che la Juventus dovrà necessariamente fare. Altri giocatori in scadenza a Giugno

Archiviata la finestra di mercato invernale, la Juventus si è già proiettata sul futuro. Oltre al mercato i bianconeri stanno pensando ai rinnovi dei calciatori in rosa, con alcuni tra di essi che rischiano di non essere confermati.

Paulo Dybala è il tassello più importante tra quelli da rinnovare – indubbiamente anche quello che muoverà più soldi – ma non è il solo per cui la dirigenza vorrebbe la conferma. Tra contratti in scadenza quest’estate e altri per il 2023, la Juventus potrebbe cedere svariate pedine.

Le uscite estive, chi resta e chi parte?

Mattia Perin sembra essere quello più in bilico. Il secondo portiere bianconero andrà in scadenza quest’estate e la società potrebbe rinnovarlo solo se si abbassasse l’ingaggio. Il calciatore prende oltre 2 milioni di euro e presto le parti si aggiorneranno attraverso Lucci, suo agente. Lucci con cui la Juventus parlerà anche per Juan Cuadrado, la cui permanenza non sembrerebbe a rischio. Il calciatore colombiano è innamorato di Torino e difficilmente si sposterà.

Stesso discorso vale per Mattia De Sciglio, che sta disputando una buona stagione da riserva e potrebbe meritarsi la conferma. L’ex Milan si è guadagnato la fiducia dell’ambiente, dando buone prestazioni. Bernardeschi si ritrova ad essere un discorso ben meno complicato. Nonostante le avances del Barcellona, la Juventus vorrebbe rinnovarlo ma a cifre inferiori. Il calciatore sta disputando una buona stagione – sembrerebbe esser rigenerato dalla cura Allegri – e professa amore per i colori.

Differenti le situazioni Chiellini e Pinsoglio, con il primo che potrebbe ritirarsi già dopo questa stagione e il secondo che potrebbe restare. Pinsoglio è ormai un talismano bianconero e uomo spogliatoio.

Ad esser quasi sicuri della loro partenza sono invece Adrien Rabiot e Alex Sandro. L’ex PSG è meno a rischio – specialmente se dovesse terminare la stagione in maniera ottimale – mentre il brasiliano è ufficialmente sul mercato. La Juventus lo valuta 15 milioni, ma oltre al lieve interesse del Barcellona a Gennaio non si registra nulla per lui. Incuriosisce la situazione Alvaro Morata, che clamorosamente potrebbe essere riscattato. Decisivo sarà il volere dell’Atletico Madrid, con la Juventus che proverà ad abbassare le pretese dai 35 milioni fissati ad almeno 20 milioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME