Juventus-Inter, Cuadrado non ci pensa due volte dai 25 metri

Uno scontro tra titani del calcio quello tra Juventus e Inter ma Cuadrado fa esultare lo Juventus Stadium

0

juventus-logo

Cuadrado dai 25 metri tenta e porta a casa i tre punti

Un’ottima prestazione quella delle due squadre che si sono affrontate oggi allo Juventus Stadium. A spuntarla proprio la squadra di casa che inaspettatamente passa in vantaggio dopo ben 40 minuti di sofferenza. Ad aprire la strada e a chiudere difatto l’incontro proprio Juan Cuadrado che non segnava ormai da due mesi. L’azione si sviluppa da un rimbalzo fuori dall’area di rigore da cui Cuadrado tenta subito un tiro diretto di destro che va ad infilarsi sulla destra di Handanovic che poco può fare davanti ad una palla velenosa come quella.
Nel complesso però una partita positiva per entrambe le squadre che hanno tentato fino all’ultimo con ogni azione pssibile. Molto bravi i portieri che hanno salvato in diverse occasioni il risultato deviando spesso i palloni in calcio d’angolo ma non facendosi sorprendere più di tanto.

Al termine dell’incontro un po’ di nervosismo in campo cominciata con l’espulsione per proteste di Perisic da parte di Rizzoli e che culmina con la discussione post partita tra lo stesso arbitro e il capitano nerazzurro Icardi che scaglia la palla nella curva con eccessivo nervosismo e che subito dopo si dirige verso l’arbitro per chiedere spiegazioni. Lo stesso Rizzoli si nota che parla con il suo quarto uomo per chieder chi ha buttato la palla fuori campo quando la partita è già terminata.