Juventus, Isco del Real per gennaio: lo spagnolo vale 40 milioni

Il trequartista spagnolo è una richiesta di Andrea Pirlo

0
Isco. Real Madrid, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43902703
Isco. Real Madrid, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43902703

La Juventus è al lavoro in vista della prossima sessione di mercato e insieme ad Andrea Pirlo sta valutando i profili che potrebbero rinforzare la rosa. La società è intenzionata a seguire i giocatori segnalati dal tecnico, tra questi c’è Francisco Isco, 28enne trequartista del Real Madrid e della nazionale spagnola.

Isco è un vecchio pallino della Juventus, che ha provato a strapparlo ai Blancos già quando sedeva in panchina Max Allegri, altro grande estimatore dello spagnolo. Pirlo apprezza moltissimo le qualità del giocatore, perfetto per il suo modo di giocare.

La nuova Juve sta utilizzando il trequartista alle spalle delle due punte, ruolo svolto in queste prime uscite da Ramsey e Kulusevski, e Isco arriverebbe proprio per ricoprire quella posizione e dare supporto all’ex compagno Ronaldo e Dybala.

Negli anni scorsi i bianconeri hanno dovuto fare i conti con la volontà del Real di trattenere il giocatore, ma al momento la poca considerazione di Zidane pone lo spagnolo in uscita e la Juve rappresenterebbe una grande opportunità.

Isco è in scadenza di contratto nel 2022 e difficilmente rinnoverà. La Juve potrebbe fare un tentativo già a gennaio: per convincere il Real potrebbe bastare una cifra vicina ai 40 milioni di euro.