Juventus, Khedira ad un passo dall’addio: vicina la risoluzione consensuale

Il centrocampista tedesco lascerà i bianconeri, l'ufficialità può arrivare nelle prossime ore

0
Sami Khedira, fonte screen Youtube
Sami Khedira, fonte screen Youtube

Sami Khedira non farà parte della rosa di Andrea Pirlo in questa stagione. Nonostante abbia recuperato dall’infortunio, il centrocampista tedesco non è stato convocato per la sfida di ieri con la Roma. Un chiaro messaggio su quelle che sono le intenzioni di allenatore e società. Del resto è stato lo stesso Pirlo in conferenza stampa a far luce sulla questione:

“Khedira? Ci abbiamo parlato, stiamo valutando quale può essere la soluzione migliore da prendere in considerazione, valuteremo nei prossimi giorni, speriamo di trovare una soluzione che sia una cosa giusta per entrambi”. Queste le parole del tecnico bianconero.

Nella giornata di oggi il procuratore del giocatore è atteso a Torino per trattare la buonuscita con la società bianconera. Al giocatore spetterebbe un ultimo anno di contratto da 6 milioni di euro l’anno. La Juve offre 2,5 milioni più 850 mila euro per le commissioni non godute dall’agente.

Probabile che l’entourage del giocatore chieda qualcosa in più, l’accordo potrebbe essere trovato alzando l’offerta di un milione di euro. Tra le parti filtra comunque ottimismo per la buona riuscita dell’operazione.

L’ufficialità della rescissione contrattuale potrebbe arrivare tra oggi e domani.