Juventus, l’arrivo di Douglas Costa comporterà una cessione eccellente: Allegri si tiene Cuadrado e libera Mandzukic?

0
Douglas Costa, fonte By Светлана Бекетова - http://www.soccer.ru/galery/948119.shtml, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53478581
Douglas Costa, fonte By Светлана Бекетова - http://www.soccer.ru/galery/948119.shtml, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53478581

La Juventus ha messo a segno il primo grande colpo di mercato, poco dopo le 21:30 di ieri l’aereo che trasportava Douglas Costa è finalmente atterrato a Torino. Il Bayern Monaco e la Juventus hanno trovato l’accordo per una cifra complessiva di 46 milioni di euro, l’esterno brasiliano percepirà un ingaggio da 6 milioni di euro a stagione più bonus per 4 anni. L’arrivo di Douglas Costa e quello probabile di Federico Bernardeschi dalla Fiorentina costringono la società a fare delle valutazioni per il mercato in uscita. Allegri non vorrebbe privarsi di nessuno dei suoi uomini, ma tralasciando Dybala e Higuain che sono intoccabili, uno tra Mario Mandzukic e Juan Cuadrado partirà sicuramente.

SITUAZIONE- Per il colombiano c’è il forte interesse del Milan, con Montella che avrebbe chiesto espressamente alla società l’acquisto dell’esterno, dato che ha già avuto modo di allenarlo ai tempi della Fiorentina. Allegri però tiene molto in considerazione il giocatore per la sua duttilità e per la capacità di spaccare le partite quando subentra a gara in corso. Per questo motivo potrebbe chiedere alla società di tenerlo e lasciar andare Mandzukic, nonostante il croato abbia da poco rinnovato fino al 2020. L’attaccante ex Bayern con l’arrivo di Douglas Costa perderà il posto da titolare e tornerà a fare il vice Higuain, un ruolo che non lo convince pienamente e potrebbe spingerlo a cercare un’altra sistemazione nonostante il forte legame con i bianconeri. Nei prossimi giorni la situazione sarà più chiara, la Juventus è in attesa di offerte sia per il colombiano che per il croato, chi sarà a partire?