Juventus, Lichtsteiner ancora in bilico: il Besiktas proverà a chiudere entro venerdì

0
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969

Il mercato della Juventus si è concluso senza alcun colpo di scena, i bianconeri prima del gong finale hanno provato in tutti i modi a convincere l’Atalanta a lasciar andare Leonardo Spinazzola, trovando la ferma opposizione dei bergamaschi. Il mancato arrivo del terzino ha bloccato la cessione di Asamoah al Galatasaray, nonostante le parti avessero trovato l’accordo praticamente su tutto, con i turchi pronti a versare 5 milioni di euro nelle casse della Vecchia Signora. La cessione di Asamoah è stata bloccata da Massimiliano Allegri, troppo importante la duttilità del ghanese per il tecnico, che l’ha inserito nella lista Champions.

ADDIO- Nuova esclusione invece per Stephan Lichtsteiner, il terzino svizzero non sembra aver preso bene la scelta di Allegri, che già lo scorso anno l’aveva lasciato fuori dai gironi Champions, salvo poi ricredersi e reinserirlo in lista per le fasi successive. Questa nuova esclusione complica ancor più i rapporti tra lo svizzero e la società, per questo le parti stanno valutando con attenzione la proposta arrivata dalla Turchia, precisamente dal Besiktas, che vorrebbe mettere a segno un altro colpo prima della chiusura del mercato, in programma venerdì 8 settembre. Nelle prossime ore ci saranno contatti tra le parti, sarà l’addio di Lichtsteiner a chiudere definitivamente il mercato della Juventus?