Juventus-Lione, Allegri con il 4-3-1-2, Pjanic trequartista: le formazioni

0

Battere il Lione per passare direttamente agli ottavi di Champions, questo è l’obiettivo della Juventus di Allegri, che stasera ospita i francesi allo Stadium, calcio d’inizio ore 20:45. I bianconeri cercheranno di replicare la gara dell’andata quando, con un uomo in meno per più di un tempo, erano riusciti a portare a casa il risultato grazie ad un gran gol di Cuadrado nella ripresa e il rigore parato da Buffon. Allegri deve fare i conti con le varie assenze e, diversamente da quanto trapelato nei giorni scorsi, avrebbe deciso per un cambio modulo, optando per il 4-3-1-2. Davanti a Buffon dovrebbero giocare Dani Alves, Barzagli, Bonucci ed Evra, a centrocampo rientra dal primo minuto Marchisio, affiancato da Khedira ed uno tra Sturaro e Asamoah, con il primo favorito. Pjanic, dato per escluso nei giorni scorsi, dovrebbe prendere posto sulla trequarti, alle spalle della coppia d’attacco formata da Higuain e Mandzukic. Esclusione in vista per Alex Sandro e Cuadrado, pronti a subentrare a gara in corso. Gara speciale per Gigi Buffon, questa sera raggiungerà un altro traguardo importante: cento presenze in Champions League senza contare i preliminari. Ecco le probabili formazioni:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Dani Alves, Barzagli, Bonucci, Evra; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Higuain, Mandzukic. All. Allegri
Lione (3-5-2): Lopes; Mammana, Nkoulou, Diakhaby; Rafael, Darder, Gonalons, Tolisso, Rybus; Fekir, Lacazette. All.: Genesio.