Juventus, Mandzukic a rischio prova Tv: potrebbe saltare la finale di Cardiff

0
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535

La Juventus battendo il Monaco si è guadagnata l’accesso alla finale di Champions League, in programma sabato 3 Giugno al Millennium Stadium di Cardiff. I bianconeri dopo la vittoria per 2-0 dell’andata, con doppietta di Gonzalo Higuain, si sono imposti anche allo Stadium per 2-1, grazie alle reti di Mandzukic e Dani Alves, per i francesi rete inutile del talento Mbappé. Serata magica per gli uomini di Allegri che hanno festeggiato a lungo negli spogliatoi per un’impresa costruita passo dopo passo e meritata sul campo. Prima della finale di Cardiff ci sono però altri due trofei da mettere in bacheca: il sesto scudetto di fila e la Coppa Italia contro la Lazio.

PROVA TV- Una delle note stonate della vittoria sul Monaco potrebbe essere la squalifica per Mario Mandzukic, il croato ha rifilato una gomitata ad un suo avversario e potrebbe essere sottoposto alla prova Tv. Su Premium Sport l’ex arbitro Graziano Cesari ha commentato così l’accaduto:“Mandzukic rischia di saltare la finale di Cardiff per la gomitata a Fabinho. Il croato stringe i denti per colpire l’avversario: anche in questo caso era assolutamente da punire, come l’intervento di Glik su Higuain. Non so se la Corte d’Appello della Uefa userà la prova Tv, certo è che ha rischiato seriamente di saltare la finale”.