Juventus, il mercato è chiuso ma uno dei big può partire a breve: ecco perchè

0
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535

La sessione invernale di calciomercato si è chiusa ufficialmente nella giornata di ieri, un ultimo giorno che non ha regalato particolari emozioni, con molte big che hanno preferito puntare sui propri giocatori e sull’usato sicuro piuttosto che investire e stravolgere le rose. Per la Juventus è stata una sessione che è servita a gettare basi per il futuro, vedi gli acquisti di Orsolini e Caldara e la permanenza di Mattiello e Mandragora, oltre all’accordo trovato con il Lione per il trasferimento di Tolisso nella prossima estate. L’unico acquisto utilizzabile sin da subito è stato il venezuelano Rincon, utile ad allungare la rosa di Allegri spesso in emergenza a centrocampo nella prima parte di stagione.

In uscita i bianconeri hanno perso Evra ma rischiano di perdere un altro tassello a breve. Già perchè Hernanes, vicino al passaggio al Genoa nei giorni scorsi, piace al San Paolo. Il mercato in Brasile chiude i battenti il 4 aprile e c’è tutto il tempo per intavolare una trattativa. Il club brasiliano punta molto sul centrocampista, convincere la Juventus e soprattutto Allegri non sarà facile, vista l’impossibilità dei bianconeri di trovare un degno sostituto, probabile che l’ex Lazio resti fino al termine della stagione per poi lasciare Torino a giugno.