Juventus, Messi a una radio spagnola parla di CR7 e della squadra bianconera

0
Cristiano Ronaldo fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

L’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus ha sorpreso tutti.
I vari siti e i vari esperti di calciomercato non avrebbero scommesso molto sull’acquisto dell’asso portoghese da parte della società bianconera.
Invece Marotta ha fatto un mezzo miracolo e si è assicurato uno dei calciatori più forti del mondo.
Anche se, dopo tre partite di Serie A, il calciatore è rimasto a secco, nessuno può mettere in dubbio l’abilità, la tecnica e la classe che accompagnano le giocate dell’asso bianconero.

Un acquisto che ha sbalordito tutti, dai suoi ex compagni di squadra fino al suo acerrimo rivale.
Anche Lionel Messi si è dichiarato piuttosto sbalordito da questo trasferimento in Italia.

Juventus, Lionel Messi teme la Juventus e Cristiano Ronaldo

Il giocatore del Barcellona, intervista da Catalunya Radio, ha affermato:
“Non lo immaginavo lontano dal Real Madrid, né tanto meno pensavo che potesse andare alla Juve, perché si è parlato di tante squadre ma poco dei bianconeri. La verità è che sono stato molto sorpreso, ma è comunque una squadra molto forte.Senza Cristiano il Madrid sarà meno forte e invece la Juventus diventa una chiara favorita per vincere la Champions. Aveva già una squadra molto forte, ora hanno anche Cristiano Ronaldo”.

Messi  teme la Juventus e Cristiano Ronaldo, mentre crede che il Real Madrid si è indebolito dalla cessione del portoghese.