Juventus-Milan: ancora tante polemiche sulla partita di ieri sera

Juventus-Milan: lo scompiglio dell'arbitraggio di Massa si ripercuote anche negli spogliatoi. Grande nervosismo a fine gara, ma ottima prestazione delle due squadre

0
La rimonta Scudetto della Juventus
La rimonta Scudetto della Juventus Fonte: Wikipedia - Gabriele Barberis

Juventus-Milan: analisi della partita, l’arbitraggio sotto accusa

Juventus-Milan è stata, come previsto, una partita molto intensa dal primo minuto. Durante il primo tempo entrambe le squadre s sono messe subito in mostra. La Juventus, forte della maggior presenza di tifosi, si è subito impegnata a mettere sotto pressione la squadra di Montella anche se sono state tante le occasioni sprecate dai bianconeri. In attacco Dybala ha svolto alla prefezione il suo lavoro riuscendo a smarcarsi molto bene. Nella ripresa con il risultato fermo sull’1-1 il Milan riesce ad approfittare varie volte delle distrazoni nella difesa bianconera, ma molti i falli commessi da entrambe le squadre che con un simile risultato danno sfogo ad un po’ di nervosismo.

Massa sotto accusa per l’arbitraggio di ieri sera, molti gli episodi dubbi

Anche per la partita di ieri vari episodi dubbi hanno fatto sì che le polemiche contro gli arbitri si siano inasprite invece che placarsi. Massa riesce a tenere il controllo della partita ma spesso le sanzioni non sono commisurate ai alli visti anche nella moviola. Sui social infuria subito la polemica anche riguardo il rigore a favore della Juventus concesso a recupero appena terminato. il fallo di De sciglio non è perfettamente visibile dall’arbitro che si trovava poco dietro. La svista dell’addizionale di porta è costato un minuto e mezzo di recupero alla partita che si conclude sul 2-1. Polemiche anche sul gol di Bacca giudicato irregolare per via di un fuorigioco di pochi centimetri.