Juventus, missione portoghese per Paratici: osservati Grimaldo e Ruben Dias

Il ds della Juventus ha inviato scout in Portogallo per osservare da vicino i due giocatori del Benfica

0
Juventus, fonte Pixabay
Juventus, fonte Pixabay

La Juventus sta programmando la prossima stagione e la finestra estiva di mercato, il direttore sportivo Paratici sta valutando gli obiettivi su cui puntare e invia scout in giro per l’Europa alla ricerca di profili che possano fare al caso dei bianconeri.

MISSIONE PORTOGHESE – Stando a quanto riporta  il tabloid portoghese PortuGoal, gli osservatori della Juventus avrebbero sfruttato la partita di Europa League tra Benfica e Shakhtar Donetsk per monitorare da vicino due giocatori dei lusitani: i profili in questione sarebbero quelli di Ruben Dias e Grimaldo.

IDENTIKIT – Il primo è un difensore centrale classe 97′ nel giro della nazionale maggiore. In patria è ritenuto un giocatore di grande prospettiva e la clausola da 100 milioni di euro presente nel suo contratto lo dimostra. Grimaldo, invece, è un terzino sinistro classe 95′ che all’occorrenza può essere adattato ad ala o da centrocampista centrale. La valutazione in tal caso si aggira sui 35 milioni di euro.

VALUTAZIONI – Paratici ha preso atto delle relazioni arrivategli su entrambi i giocatori e sta decidendo se tentare l’affondo o meno. Per mettere a segno entrambi i colpi serviranno oltre 100 milioni di euro. Per tale motivo la scelta richiede un’attenta analisi da parte della società.