Juventus-Napoli, il big match si avvicina.Ecco le parole di Bonucci sulla sfida di sabato sera

0
Leonardo Bonucci fonte foto: Di Photo by Muhammad Ashiq from Singapore, SingaporeCropped by Danyele - Singapore Selection vs Juventus (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43900233
Leonardo Bonucci fonte foto: Di Photo by Muhammad Ashiq from Singapore, SingaporeCropped by Danyele - Singapore Selection vs Juventus (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43900233

Sabato si avvicina il big match di Serie A, che vedrà scontrarsi il Napoli di Ancelotti contro la Juventus di Allegri.
Le due squadre stanno, come da pronostico, ai vertici della classifica separate da soli tre punti.
La Juventus è al comando con tre punti di vantaggio dal Napoli di Ancelotti.
Questo scontro regalerà spettacolo e gol, ma come ci arrivano le due squadre?
La Juventus ha ritrovato il suo bomber, Cristiano Ronaldo, che a suon di gol sta trascinando la squadra.
Il gioco non c’è ancora ma per il momento la vena realizzativa di CR7 sta facendo passare questo argomento in secondo piano.
Il Napoli di Ancelotti, invece, dopo una partenza un pò a rilento, sta esprimendo un calcio spumeggiante e divertente.
La squadra ha abbandonato gli schemi tattici di Sarri per mettere in atto gli schemi del nuovo mister.

La partita di sabato sera sarà un match complicato per entrambe le squadre, ognuna delle quali vorrà avere la meglio sull’altra.
Uno dei protagonisti, di questo match, ha parlato ai microfoni di JuveTv ed ha detto la sua.

Juventus-Napoli, parla Bonucci

Bonucci, ai microfoni di JuveTv, ha parlato del nuovo Napoli di Ancelotti e della sfida che attende la Juventus sabato sera.
Ecco le sue parole:” Il Napoli ha perso uno stile di gioco definito ma con Ancelotti ha acquisito serenità ed esperienza. Noi abbiamo un solo risultato, la vittoria e sarà una gara aperta, con tanti ribaltamenti di fronte, perché a entrambe le squadre piace attaccare. Dovremo essere attenti alle marcature preventive, nel pressing ed essere cattivi e cinici sotto porta”.